7 novembre 2012

L'ultimo grugnito (The Last Oink)


Ebbene sì, questo post chiude per sempre la storia di Porkfolio Italiano dopo due anni abbondanti di attività volontaria, credo abbastanza onorata, al servizio della pubblica decenza.  I motivi di tale decisione possono essere scelti secondo il proprio gusto personale tra quelli elencati qua sotto, tenendo presente che ognuno di essi corrisponde a verità, ma uno in particolare è stato determinante ai fini della decisione di chiudere l’esercizio. Chi volesse provare a indovinarlo è libero di farlo, tenendo però presente che nulla è in palio e che la soluzione non verrà mai comunicata. 

Ciao, buone cose a tutti e buon proseguimento con gli altri programmi della rete.

A) perché anche il ciclo più lungo e abbondante prima o poi finisce
B) perché a una certa età il tempo e le energie vanno centellinate
C) perché a lavorare nella porcilaia ti sporchi di merda, anche se sei lì 
                per fare pulizia
D) perché a combattere contro i mulini a vento finisci per ritrovarti da 
                solo a parlare con una gallina, com'è successo a Banderas
E) perché cominciavo a starmi antipatico
F) perché non ci sono neanche più le belle, oneste porcate di una volta
G) perché l’ironia di cui dispongo non basta per dolcificare il sangue 
                amaro 
H) perché voglio dare un dispiacere ai – purché se ne parli -
I) perché la gamba l’è tacada al pé
J) perché ndrichete ndrichete ndrà
K) perché a forza di predicare nel deserto ti si secca la lingua
L) perché porkfolio non fa portfolio
M) perché in ogni caso nessuno perderà il posto di lavoro
N) perché davo troppo fastidio
O) perché non davo abbastanza fastidio
P) perché una persona alla cui opinione tengo più che a 
                qualunque altra potrebbe apprezzare la mia rinuncia a questo pulpito 
Q) perché per una volta volevo provare l’ebbrezza di fare qualcosa di 
                gradito ai più
R) perché certi nomi alla lunga ti viene male anche solo a scriverli
S) perché, girala come vuoi, ma era sempre parlare di pubblicità
T) perché sta a vedere che magari hanno ragione loro
U) perché ogni tanto bisogna aprire la finestra e far girare l'aria
V) perché non serviva a niente
W) perché non ci guadagnavo un centesimo
X) perché a fare il grillo parlante si finisce spiaccicati
Y) perché sto invecchiando
Z) perché sì



3 commenti:

  1. Un vero peccato, apprezzavo molto le Sue affilate analisi di questa presa in giro che viene chiamata "pubblicità"... Non posso indovinare il motivo determinante che l'ha spinta all'abbandono, sono tutte ragioni troppo plausibili... Ma le cose belle finiscono prima o poi, che ci sia una ragione oppure no... Grazie di tutto e buone cose!

    Rik

    RispondiElimina
  2. Grazie a te, Rik. Stai in pista.

    RispondiElimina